Motivazioni

La Federazione Italiana delle Scienze della Natura e dell’Ambiente (FISNA) nasce da un’azione congiunta di SBI, SItE ed UZI con l’obiettivo di promuovere il coordinamento delle società scientifiche che si occupano di scienze naturali, ecologiche ed ambientali. La FISNA ha come obiettivo principale la promozione della ricerca, della didattica e della divulgazione nei settori delle scienze naturali, ecologiche ed ambientali per affrontare in modo serio e scientificamente responsabile i problemi ambientali e le sfide del nuovo millennio: cambiamento climatico, dissesto idrogeologico, invasività dell’urbanizzazione e delle infrastrutture nel territorio agricolo, perdita delle componenti naturali e della biodiversità, inquinamento e contaminazione, conservazione dei processi ecologici e salvaguardia della naturalità degli ecosistemi.
In particolare la FISNA si propone di
- promuovere lo sviluppo della ricerca scientifica nei settori delle scienze naturali, della biodiversità, dell’ecologia, della biologia evoluzionistica, comprensive delle relazioni uomo-ambiente;
- promuovere e coordinare la didattica e la divulgazione delle scienze della natura e dell’ambiente.